La Lazio Baseball si prepara alla trasferta in notturna

Dopo le 4 prestazioni convincenti contro Livorno e Catalana, la Lazio Baseball guidata da coach Pietro Rossi si prepara ad affrontare la Fiorentina, con la novità di giocare il Sabato anziché la Domenica, e di poter giocare in notturna.

La squadra del capoluogo toscano per ora siete comodamente in terza posizione in campionato, con un record di 5 sconfitte e 6 vittorie.
Sebbene ridimensionata, la Fiorentina ha mantenuto ancora molti degli elementi che due anni fa gli hanno permesso di dominare il proprio girone di Serie B e lottare due anni in A2.
La squadra finora ha mostrato ottimo equilibrio fa attacco e difesa. Mazza in mano, sono ben 5 i giocatori toscani sopra quota .300 di media battuta, con Rassizad e Biffoli che hanno anche battuto un home run ciascuno. Potenza e concretezza quindi, che li rendono molto ostici per qualsiasi squadra e che il monte della Lazio Baseball dovrà impegnarsi non poco per tenere a bada.

Ma non è solo la forza offensiva a cui la Fiorentina si affida per ottenere le sue vittorie; sul monte infatti quest’anno i toscani hanno potuto ammirare un Tagliaferri in grandissimo spolvero che si presenta all’impegno di sabato con una media ERA impressionante di 0,75.
Una squadra solida quindi, il cui unico punto debole finora è sembrata la poca esperienza di alcuni membri, che li hanno portati a qualche errore difensivo di troppo, 25 totali collezionati dalla squadra.
Starà ora a coach Rossi trovare le misure giuste per contrastare i toscani mentre ai ragazzi il compito di dare continuità alle covincenti prestazioni di Livorno ed in casa contro il Catalana.

Apriamo ora l’angolo delle statistiche, per vedere come procedono i numeri della stagione bianco blu’.

In attacco, Zorzino continua la sua ottima stagione (iniziata in ritardo) e si appaia a Caminiti come leader della media battuta, seguiti ad una attaccatura da Morelo, sempre più in ripresa e che guida invece la squadra come media slugging(.469 per lui). Tra le statistiche “avanzate”, come si dice in gergo, spicca l’incredibile media OPS di Daniele Sannino, che guida l’attacco romano con .974.
Sul fronte difensivo, detto degli exploit di Colonna e Pazzaglia Domenica contro il Catalana, è sempre Pagliei a guidare il monte nella maggior parte delle statistiche. Da segnalare però anche l’ottima stagione di Stefano Murano che, utilizzato per la prima volta in carriera come closer, sta lanciando come un veterano dando solidità al bullpen capitolino.

Chiudiamo con la difesa, che sembra essere il punto forte della Lazio Baseball di quest’anno. Sono infatti ben 10 i giocatori che fino ad ora sono riusciti a mantenere immacolata la loro media difensiva.

 

Con questo è tutto e ci rivediamo su queste pagine per il report della sfida contro la Fiorentina.
Daje Ragazzi!

 

 

Fonte statistiche: http://www.fibs.it/it/pages/43308-statistiche-b00sb-2018.html

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *